domenica 23 giugno 2013

#012 - Le nuvole di Stieglitz


© fotografia di Maurizio Leoni

Le nuvole e le strane forme che esse assumono hanno da sempre acceso la fantasia degli uomini.
È di pochi giorni fa la notizia apparsa anche sulla testata www.repubblica.it della comparsa sul cielo di Perugia di una nuvola con la forma del profilo di Beppe Grillo.
A prescindere da questa curiosità mi capita sempre più spesso sui social network, di imbattermi in foto che rappresentano il cielo e le nuvole le quali mi rimandano personalmente a due tipi di esperienze: “Le nuvole” di De Andrè (1990) e “Gli equivalenti” di Alfred Stieglitz.
Trattando questo blog di fotografia devo purtroppo accantonare il mitico Faber per concentrarmi esclusivamente sul grande fotografo americano.
Stieglitz (1864 – 1946) che inizia il suo percorso artistico come fotografo “pittorialista” è una figura di spicco per la cultura americana perché grazie alle sue numerose attività ha rappresentato il  punto d’unione tra gli artisti del nuovo continente e quelli europei all’inizio del XX secolo.
Nel 1902 fonda il gruppo “Photo-Secession”, nel 1903 fonda e dirige “Camera Work” e nel 1905 apre a New York la “Gallery 291” dove ospiterà per la prima volta negli USA artisti del calibro di Cézanne, Matisse e Picasso.
Per tutta la sua vita Stieglitz continuerà in questa sua attività di gallerista aprendo altri spazi come la “Intimate Gallery” nel 1925 e la “An American Place” nel 1929 e parallelamente continuerà la sua ricerca fotografica andando lui stesso per primo oltre il concetto di pittorialismo in fotografia.
A partire dal 1922 fino agli anni ’30 Stieglitz fotografa le nuvole in una serie che sarà intitolata “the equivalent” in quanto l’autore associa il trasformarsi vertiginoso delle nuvole nel cielo ai suoi stati d’animo.
Le nubi come specchio dell'anima che riflettono le sue esperienze più intime, i suoi pensieri e le sue emozioni, come una mappa del suo paesaggio interiore.

1 commento:

Elisabetta Marzi ha detto...

Sembra quasi un dipinto, bellissima foto :)